Pulsossimetro Pulox PO 200 Recensione

Il pulsossimetro o saturimetro è un dispositivo che ci permette di stimare la quantità di ossigeno presente nel sangue. Se ne cerchi uno con display OLED adatto a tutta la famiglia il Pulox PO 200 potrebbe essere ciò che cercavi. In questo articolo ne analizzeremo in dettaglio le caratteristiche.

Caratteristiche e funzionalità del Pulsossimetro Pulox PO 200

Il pulsossimetro Pulox PO 200 serve per poter stimare la saturazione di ossigeno presente nel sangue di chi l’utilizza ed i battiti cardiaci semplicemente inserendovi il dito. Questo modello supporta un display OLED e degli accessori che lo rendono parecchio adatto anche a chi lo utilizza con finalità atletiche.

La risoluzione dello schermo, che è un grande punto di forza, è parecchio accurata ed è piuttosto buona (160×94 pixel). Misura 1,3 pollici ed è in grado di orientarsi in quattro direzioni diverse. Le modalità di visualizzazione sono 6 mentre sono 5 i livelli di luminosità regolabili.

Il dispositivo, funziona grazie a due batterie alcaline classe AAA che gli consentono di avere un’autonomia di circa 40 ore. Fattore molto importante che permette di utilizzare l’apparecchio spesso e di lasciarlo anche acceso mentre si praticano gli allenamenti o nel corso della giornata. Il dispositivo si spegne automaticamente dopo 8 secondi di non utilizzo. Con le batterie inserite, il dispositivo pesa soltanto 50 grammi.

Come dicevamo, il pulsossimetro Pulox PO 200 si presta bene ad essere utilizzato su tutti i componenti della famiglia, anche su bambini molto piccoli. In questo caso, l’apparecchio dovrà essere posizionato sul pollice del bebè. La misurazione avviene velocemente quindi è efficace anche sui bambini più vivaci.

Il Pulsossimetro Pulox PO 200 è dotato di una valigetta che ne consente il trasporto in giro. Se non si vuole utilizzare la valigetta perché si ritiene ingombrante si può usare una pratica bustina con laccetto, inclusa nella confezione, che serve a proteggere il dispositivo quando si trasporta in borsa o in tasca.

È un dispositivo perfetto anche per chi si avvicina per la prima volta ai pulsossimetri e vuole un apparecchio valido senza spendere una fortuna. Sono soltanto 35, infatti, gli euro che dovrete spendere per portarvi a casa questo utile dispositivo. Alcuni utenti hanno confrontato il Pulox PO 200 con altri pulsossimetri di tipo medico e i risultati sono quasi identici. Questo dimostra la validità del dispositivo prodotto dalla casa straniera Contec Medical System Ltd..

 

  • Vantaggi

Tra i vantaggi del pulsossimetro Pulox PO 200 spiccano l’autonomia delle batterie, la leggerezza ed il prezzo. Sulla base delle opinioni raccolte tra gli utenti che lo hanno utilizzato nella loro vita di tutti i giorni, il dispositivo è al top soprattutto per lo schermo retro illuminato con cinque diverse regolazioni di illuminazione.

 

  • Svantaggi

Non sono stati riscontrati svantaggi lampanti nel dispositivo. Soltanto qualcuno ha notato che alcune componenti sono un po’ fragili, necessitando un po’ di attenzione ulteriore.

 

Conclusioni ed opinioni personali Pulsossimetro Pulox PO 200

Perfetto per chi pratica sport ma anche per chi vuole monitorare la saturazione arteriosa di ossigeno dell’emoglobina e la frequenza cardiaca dei più piccoli, il Pulox PO 200 si rivela un dispositivo economico ed efficace che spicca per leggerezza e facilità di utilizzo. Consigliato anche a chi si avvicina per la prima volta a questo tipo di apparecchi e non vuole spendere una fortuna.

 

Leave a Reply